IV riunione ordinaria dell'Attivo delle Scuole della CNI

Costruttiva la IV riunione ordinaria dell'Attivo delle Scuole della CNI che si è tenuta giovedì, 3 settembre 2015, presso la Scuola Elementare Italiana "Edmondo De Amicis" di Buie, sotto la Presidenza del Prof. Corrado Ghiraldo, Titolare del Settore "Educazione e Istruzione" della Giunta Esecutiva dell'Unione Italiana.

Presenti, oltre ai mass media, ben 25 Direttori e Presidi di Asili, Scuole Elementari e Medie Superiori Italiane di Croazia e Slovenia.

Praticamente unanime la richiesta di rimuovere la regola della compartecipazione al finanziamento delle escursioni culturali e didattiche degli allievi, voluta dal finanziatore, che si realizzano nell'ambito del Piano permanente di collaborazione tra l'Unione Italiana e l'Università Popolare di Trieste. Un principio adottato che, anche alla luce delle recenti mosse del Governo croato che hanno portato a chiudere alcuni indirizzi di studio delle nostre Scuole Medie Superiori, rischia di riflettersi negativamente sulle iscrizioni.

Nel corso della riunione è stato condiviso il calendario scolastico per il 2015/2016, è stata data un'ampia e trasparente informazione della riunione del Comitato di Coordinamento per le attività della Minoranza Italiana in Slovenia e Croazia del 31 marzo scorso ed è stata avviata una prima riflessione sulle priorità finanziarie e di programma per il 2016.

Al riguardo le nostre Istituzioni scolastiche sono state chiamate a dare all’UI le indicazioni per il Piano 2016. La riunione è stata preceduta da una breve vista della nuova Palestra, finanziata dall'Unione Italiana grazie ai fondi della Nazione Madre, che presto sarà inaugurata.

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.