IV Sessione urgente della Commissione per le Nazionalità alla Camera di Stato della Repubblica di Slovenia, 12/10/2015

IV Sessione urgente della Commissione per le Nazionalità quella che ieri pomeriggio si è tenuta alla Camera di Stato della Repubblica di Slovenia. All’ordine del Giorno la Finanziaria per il 2016 e il 2017. Le notizie sono buone: nonostante la difficile congiuntura economica, i mezzi per le Comunità Nazionali autoctone Italiana e Ungherese, non saranno decurtati, anzi ci sarà uno stanziamento aggiuntivo di 100.000,00 € per ambedue gli esercizi finanziari in favore delle trasmissioni satellitari di TV Capodistria. I mezzi non sono bastano, ma se assommati a quelli che fino a quest’anno erano stanziati con i mezzi che lo Stato italiano destina annualmente alla nostra Comunità, saranno sufficienti: ci adopreremo in questa direzione.

Quindi, i fondi per le Comunità Nazionali rimarranno invariati rispetto al 2015, nonostante che il Bilancio del Ministero della Cultura avrà meno risorse a disposizione. Lo stesso dicasi per i mezzi a disposizione dell’Ufficio per le Nazionalità del Governo sloveno, con il succitato aumento per il satellite di TV Capodistria. Non ci saranno, purtroppo, i mezzi per il restauro della sed della Scuola Elementare Italiana “Piero Paolo Vergerio il Vecchio” e per il Ginnasio “Gian Rinaldo Carli” di Capodistria.

Va dato atto al Governo sloveno di aver mantenuto gli impegni assunti in favore delle due Comunità Nazionali autoctone.

http://www.rtvslo.si/radiocapodistria/articolo/4769

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.