La gratitudine dell’Unione Italiana all’Ambasciatore d’Italia in Slovenia, Rossella Franchini Sherifis

Abbiamo voluto consegnare venerdì, 18 dicembre 2015, all’Ambasciatore d’Italia in Slovenia, Rossella Franchini Sherifis, nel momento del suo commiato, una targa di ringraziamento a testimoniare la riconoscenza della Comunità Nazionale Italiana dell’Istria, del Quarnero, di Fiume, della Dalmazia e della Slavonia occidentale per l’importante sostegno che l’Ambasciatore ci ha dato nel suo mandato.

Il Presidente dell’Unione Italiana, Furio Radin, a nome di tutti noi si è rivolto all’Ambasciatore con sentite parole di gratitudine. Alla cerimonia è intervento anche il deputato della CNI alla Camera di Stato della Slovenia, Roberto Battelli, che ha anche ringraziato l’Ambasciatore, e il Segretario Generale dell’Assemblea dell’UI, Christiana Babić.

Da parte mia ho avuto già modo recentemente, a margine dell’Assemblea del Forum Italo-Sloveno, di esprimerle il mio più alto apprezzamento, che riconfermo più che volentieri.

 

 
 

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.