Quando creatività e bellezza fanno rima con Comunità Nazionale Italiana!

Due bellissimi Concerti quelli del Gruppo capodistriano “Calegaria”, in poco più di un mese.

Il primo si è tenuto venerdì sera, 29 gennaio 2016, all’Auditorium di Portorose, in occasione dell’uscita del terzo album dei “Calegara”, dal titolo “Calegaria & friends”.

Si tratta di un CD di ottima musica, ben interpretato e ottimamente arrangiato in chiave moderna, ma sempre nel rispetto della tradizione, trattandosi di un repertorio popolare attinto, appunto, dalla tradizione musicale istriana (italiana, slovena e croata). Tanti gli ospiti che hanno voluto essere presenti all’affollatissimo Concerto (l’Auditorium era al completo in ogni ordine di posti): Klapa Solinar, Miriam Monica, Armando Baruca, Polona Furlan, Rudi Bučar, AnikaHorvat, Boris Krmac, Marino Orlando, Marsell Marinšek, Stevica Vujić.

Questa volta i Calegaria hanno scelto di inserire nel nuovo album 5 canzoni su 12 nei dialetti istrosloveno e istrocroato a rappresentare la ricchezza plurale musicale, linguistica e culturale del territorio.

I Calegaria, tutti bravissimi, sono: Jadranko Oblak, Sergio Settomini, Danilo Fermo, Ivo Marc, Valentin Destradi, Stole Stanković (che purtroppo ci ha lasciati), Stefano Hering e Leonardo Klemenc.

Il secondo Concerto si è tenuto al Teatro di Capodistria, gremito in ogni ordine di posti, venerdì, 4 marzo 2016, alla presenza anche del Console Generale d’Italia in Capodistria, Iva Palmieri.

Quindi, senza soggezione nei confronti di nessuno, siamo consapevoli che professionalità, competenza, creatività, fantasia, bravura e bellezza sono indubbiamente doti e qualità che non ci mancano; che siamo in grado di creare ed esportare prodotti di ottimo livello; che siamo capaci di rappresentare degnamente la cultura italiana!

 

 

 
 

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.